Sabato 30 giugno si svolgerà La Corsa della Corona con partenza e arrivo a Finalborgo presso Piazza Porta Testa.

La Corsa della Corona è laprimaedunica UltraMaratona su stradache si correin Liguria nel 2018, un viaggio attraverso dieci Comuni dal mare all’entroterra percorrendo un Territorio di rara bellezza.

Da Finalborgo, nella stupenda Piazza Porta Testa, all’ingresso del Borgo medievale, si partirà alle 13.00 percorrendo la strada che porta verso Calice Ligure, per poi affrontare la salita della frazione di Eze e giungere a Canova (Magliolo) e da lì, correndo sempre tutto sull’asfalto, “attaccando” la salita fino al Melogno e poi scendendo verso Calizzano, dove si fermerà, nella Piazza del Comune, la 28 km. per poi scendere a tutta a Bardineto, Toirano e percorrere in riva al mare Borghetto Santo Spirito, Loano, Pietra Ligure, Borgo Verezzi ed arrivare, passando da Via Brunenghi ed entrando a Finalborgo da Porta Reale, nella Piazza Porta Testa, il punto di partenza.

Il Villaggio della gara, allestito nei Chiostri di Santa Caterina, sarà aperto per iscrizioni e ritiro pettorali a partire da venerdì 29 giugno alle ore 15.00 alle ore 19.00

Sabato 30 giugno il villaggio resterà aperto dalle ore 8.00 fino all’arrivo dell’ultimo atleta che percorrerà la 70 km.

La premiazione dei primi classificati si svolgerà presso il Primo Chiostro del Complesso Monumentale di Santa Caterina dalle ore 21.00.

I primi due classificati, uomo e donna riceveranno la Corona d’oro e d’argento realizzata da Dori Gioielleria di Pietra Ligure, oltre ad altri premi offerti dagli sponsor: Noberasco, Frascheri, Giovannacci, Decathlon Vado e Acque Minerali Casanova.

Per i primi 100 arrivati della lunga distanza è prevista la medaglia ricordo dell’evento e per tutti i partecipanti la bellissima maglia tecnica marchiata La Corsa della Corona.

Prima ancora di nascere, La Corsa della Corona, ci regala dei personaggi eccezionali, dal Testimonial, Ernesto Ciravegna, vincitore, tra le tante gare Ultra, della Great Wall Marathon, la Maratona della Grande Muraglia Cinese, a colui che ci ha regalato l’idea, Gennaro Battaglia, piccolo grande uomo che corre con il cuore, una protesi all’anca ed una passione smisurata, a colui che sarà la Guest Star della 70 km., l’immenso Marco Bonfiglio.
Parlare dei successi di Marco è cosa da brividi…
310 gare tra maratone ed ultramaratone, dal 2015, oltre a 10000 km. percorsi in un anno, corre tra le 40 e le 43 tra maratone e ultra all’anno.
Vincitore di 4 Nove Colli Running (203 km), della 100 mglia di Berlino, della 12 ore Slovenian con la migliore prestazione italiana in 152 km. e 750 mt, della A.S.A. Atene/Sparta/Atene di 490 km. in 78h49′, della Olympian Race di 180 km. in 17h27′, della Euchidios Race di 215 km., della sei ore di Torino dove ha stabilito la prima prestazione mondiale 2018 in 85km e 550 mt. e tante altre gare, tante altre distanze.

Il Comune di Calice Ligure supporterà l’evento podistico con le associazioni di volontariato locale ed in particolare con un presidio della Croce Bianca e della AIB locale.

La gara prevede anche un percorso più corto con fermata, dopo 28 km, a Calizzano, dove i primi 3 classificati (donna e uomo) riceveranno il “Trofeo Calizzano”, una scultura di legno di castagno e ceramica, offerto dal Comune di Calizzano.
La Tappa di Calizzano sarà allestita con la collaborazione del Comune di Calizzano e delle Associazioni Locali con l’ausilio della Croce Azzurra.

A Bardineto sarà allestito un ristoro e primo soccorso a cura della Nuova Proloco di Bardineto e della Croce Verde.

Lungo il percorso ci sarà l’ausilio delle ambulanze locali.

Tutti sono invitati a incitare gli ultramaratoneti lungo al percorso e all’arrivo. Le strade saranno aperte al traffico e quindi si potrà seguire la corsa “passo dopo passo”.

Organizzazione: ASD RunRivieraRun – Finale Ligure –info@runrivierarun.it– tel. 019.6898607