Regolamento della Gara

La Corsa della Corona – 70 km. e 28 km. circa

L’Associazione Sportiva Dilettantistica RunRivieraRun, sotto l’egida della FIDAL, inserita nel calendario IUTA 2018, in collaborazione con Comune di Finale Ligure, Comune di Calice Ligure, Comune di Magliolo, Comune di Calizzano, Comune di Bardineto, Comune di Toirano, Comune di Borghetto Santo Spirito, Comune di Loano, Comune di Pietra Ligure e Comune di Borgio Verezzi (SV), organizzano la 1ª Ultramaratona La Corsa della Corona, sulla distanza di Km. 70 circa (Partenza da Finalborgo in Piazza Porta Testa e arrivo nello stesso luogo) e sulla distanza di 28 km. circa (Partenza da Finalborgo in Piazza Porta Testa e arrivo a Calizzano, in Piazza del Comune), che si disputerà Sabato 30 giugno 2018 con partenza alle ore 13.00

Partenza: ore 13.00 da Piazza Porta Testa a Finalborgo.

Tempo massimo della 70 km. 12 ore.

Cancello orario km. 28 – Calizzano – ore 20.00 (tempo massimo 7 ore, tempo massimo anche della 28 k).

Requisiti di partecipazione.

Art. 1) ISCRIZIONE PER ATLETI TESSERATI IN ITALIA

In base a quanto previsto dalle “Norme per l’organizzazione delle manifestazioni” emanate dalla FIDAL, possono partecipare atleti tesserati in Italia limitatamente alle persone da 20 anni in poi (millesimo d’età) in possesso di uno dei seguenti requisiti

  • Atleti tesserati per il 2018 per società affiliate alla FIDAL (è obbligatorio inserire nella scheda di iscrizione il codice società e codice atleta);
  • Atleti in possesso di Runcard. La partecipazione è comunque subordinata:
  1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
  2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
  3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.
  • Atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard-EPS; la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al possesso della “RUNCARD”,:
  1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
  2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
  3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.
  • Atleti non tesserati residenti in Italia, che possono richiedere l’iscrizione all’Asd RunRivieraRun (con tesseramento annuale Fidal) contattando direttamente l’organizzazione.

 

Art. 2) REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ATLETI NON TESSERATI IN ITALIA

Possono partecipare gli atleti italiani/stranieri non residenti in Italia, limitatamente alle persone da 20 anni in poi in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • a) Atleti con tessera di club affiliati a Federazioni Estere di Atletica Leggera riconosciute dalla Iaaf. All’atto dell’iscrizione dovranno in alternativa presentare:
  • l’autocertificazione di possesso della tessera riconosciuta dalla Iaaf. L’autocertificazione andrà poi, comunque, firmata in originale al momento del ritiro del pettorale.
  • Questa tessera deve essere conforme alla pratica agonistica della corsa su strada secondo la vigente normativa del paese di residenza.
  • b) Atleti in possesso di Runcard (vedi Art. 1 punti A, B e C e vedi Art. 3).

 

Art. 3) RUNCARD E CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO PER L’ATLETICA LEGGERA – riservato iscrizione per atleti Art. 1 punti A, B e C e Art. 2 punto B

 

La Runcard è la card della FIDAL comprensiva di copertura assicurativa, obbligatoria in italia, ed altri vantaggi: la Runcard deve essere valida alla data di svolgimento della gara. Il rispetto delle norme collegate alla Runcard è di esclusiva competenza dell’atleta.

Come si acquisisce la Runcard?

  1. Gli atleti residenti in Italia devono sottoscriverla su runcard.com
  2. Gli atleti (tesserati EPS residenti in Italia) devono sottoscriverla tramite la propria società sportiva di appartenenza o se individuali su www.runcard.com
  3. Gli atleti non residenti in Italia possono ottenerla mediante l’emissione della Runcard tramite l’organizzazione dell’evento e sarà inviata via email al richiedente (entro 72 ore dall’acquisizione del pagamento da parte dell’organizzazione).

Il certificato medico agonistico per l’atletica leggera, obbligatorio in Italia, deve essere valido alla data di svolgimento dell’evento, emesso dal proprio medico del paese di residenza e attestante l’effettuazione degli esami previsti dalla normativa italiana: visita medica, esame completo urine, elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo, spirometria.

Il modello da compilare (con firma e timbro del medico) si può scaricare su www.runcard.com

Non sono ammessi altri modelli di certificati o dichiarazioni ed è obbligatorio spedire l’originale via posta all’Organizzazione o consegnarlo al ritiro del pettorale.

Art. 4) GARA NON COMPETITIVA

Per la gara non competitiva (stessi benefits e stesse quote di iscrizione della competitiva), si avrà un pettorale con un colore diverso, non si potrà accedere a nessun premio, nemmeno di categoria e si potrà partecipare anche solo esibendo certificato medico sportivo agonistico idoneo all’atletica leggera.

 

Art. 5) QUOTE DI ISCRIZIONE 70 km. circa

€ 35 – fino al 30/04/2018

€ 40 – dal 01/05/2018 al 31/05/2018

€ 45 – dal 01/06/2018 al 30/06/2018

Art. 4) QUOTE DI ISCRIZIONE 28 km. circa

€ 20 – fino al 30/04/2018

€ 25 – dal 01/05/2018 al 31/05/2018

€ 30 – dal 01/06/2018 al 30/06/2018

 

L’iscrizione potrà avvenire, esclusivamente, con pagamento con bonifico bancario su Conto Banca Prossima, Agenzia di Milano intestato ad Asd RunRivieraRun, IBAN: IT20T0335901600100000131639 o direttamente presso gli uffici dell’Asd RunRivieraRun in Via G.B. Montaldo 22 a Pietra Ligure (orari di apertura: su appuntamento scrivendo all’email info@runrivierarun.it o telefonando al numero 019.6898607).

Le iscrizioni con bonifico bancario o presso la sede Asd RunRivieraRun potranno avvenire entro giovedì 28 giugno alle 24.00

Presso i Chiostri di Santa Caterina iscrizioni venerdì 29 giugno dalle 15 alle 19 e sabato 30 giugno dalle 8 alle 12

L’iscrizione è subordinata al pagamento della quota di iscrizione. Il concorrente che non partecipa alla gara non avrà diritto alla restituzione della quota di iscrizione, precedentemente pagata.

Le società sportive potranno iscriversi a gruppi utilizzando l’email info@runrivierarun.it, specificando i dati dei loro atleti comprensivi di numero di tessera Fidal/Runcard EPS

Per le società sportive sono previste gratuità a seconda del numero di iscritti, numero che dovrà essere comunicato una sola volta in una sola email.

Le gratuità saranno così corrisposte: 1 ogni 5 atleti. Ad es. 2 gratuità ogni 10 iscritti, 3 gratuità ogni 15 iscritti e così via.

Gli Atletica iscritti ad altre Federazioni (ad es. FITRI) non sono considerati tesserati e devono seguire le normative della FIDAL (tesseramento società affiliata FIDAL, tesseramento RUNCARD).

Le società sportive potranno pagare (€ 40 per la 70 km. ed € 25 fino al 28 aprile), iscrivendo in un unico elenco i loro associati, utilizzando i dati bancari dell’Asd RunRivieraRun: Banca Prossima, Agenzia di Milano

IBAN: IT20T0335901600100000131639

Art. 6) CONFERMA DI ISCRIZIONE

La conferma dell’iscrizione avverrà nei giorni seguenti l’invio della scheda, in ogni caso solo dopo l’avvenuto pagamento e la verifica dei documenti allegati dall’atleta.

 

Art.7) TRASFERIMENTO QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione non è rimborsabile. In caso di impossibilità documentata a partecipare a La Corsa della Corona l’atleta potrà:

  1. a) Trasferire l’iscrizione ad altra persona. La persona iscritta in sostituzione dovrà versare un supplemento di € 10,00 per diritti di segreteria, fornire tutte le informazioni personali e relative alla modalità di partecipazione (tesseramento o modello di certificazione sanitaria). Il trasferimento dell’iscrizione ad altra persona, con relativo pagamento dei diritti, dovrà essere formalizzato entro il 24 giugno 2018.
  2. b) Trasferire l’iscrizione all’edizione successiva de La Corsa della Corona, versando un supplemento per diritti di segreteria di € 10,00 (entro il 24 giugno 2018), formalizzando apposita richiesta.

 

La società o il gruppo sportivo che richiederà successivamente cambi di nominativi, dovrà versare un supplemento per ogni pettorale di € 2,00 (entro il 24 giugno 2018).

 

 

Art.8) CONSEGNA PETTORALE E PACCO GARA

Il ritiro dei pettorali ed i pacchi gara potrà avvenire durante La Corsa della Corona Village nei Chiostri di Santa Caterina venerdì 29 giugno dalle 15 alle 19 e sabato 30 giugno dalle 8 alle 12.

 

Non è prevista la consegna a gruppi e/o società sportive.

Al momento del ritiro del pettorale gli atleti tesserati dovranno presentarsi con un documento di identità in corso di validità; gli atleti iscritti con RUNCARD dovranno esibire agli organizzatori il certificato medico idoneo all’atletica leggera in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice.

Sarà possibile ritirare pettorale e pacco gara di altro atleta/partecipante presentando delega firmata dallo stesso titolare con allegato copia del suo certificato medico e fotocopia di un suo documento di identità.

I Concorrenti devono indossare bene in vista il pettorale, pena l’esclusione dalla gara.

Si ricorda che le strade sono aperte al traffico e che tutto il percorso verrà bandellato.

Tutto il percorso è su asfalto.

Durante le ore notturne è obbligatorio indossare le fascette rifrangenti o avere la pila elettrica.

E’ consentito, a chi lo desidera, indossare proprio materiale con proprie bevande, barrette energetiche e tutto ciò che si ritenga idoneo per completare al meglio la propria gara.

Cartelli segnaletici posizionati ogni 5 km., alla distanza Maratona e gli ultimi 5 km.

Ogni 5 km. circa, a seconda della possibilità lungo la sede stradale, lungo il percorso e all’arrivo, verranno istituiti posti di rifornimento gratuiti, fissi o volanti.

Ogni partecipante dovrà aver cura di non gettare rifiuti lungo tutto il percorso, ma di gettarli negli appositi raccoglitori laddove ci saranno ristori fissi e a volontari dell’organizzazione in quelli “volanti”.

E’ inoltre previsto lo spugnaggio fino a Calizzano. A tutti i partecipanti verrà consegnata una spugna nel pacco gara.

Le navette partiranno da Calizzano per il rientro dei partecipanti della 28 km.

 

 

Art.9   ) PREMI

 

Per la 70 km. saranno previsti premi in denaro per atleti italiani e stranieri tesserati per società affiliate alla FIDAL, per i primi tre classificati maschili e le prime tre classificate femminili. Montepremi di € 700. I premi andranno a scalare da 200, 100, 50 mentre i 4° ed i 5° classificati riceveranno premi in natura. I premi in denaro non saranno pagati il giorno della gara, ma liquidati, attraverso bonifico bancario, entro il 30/09/2018.

Per la 28 km. saranno previsti premi in natura per  i primi cinque classificati maschili e femminili. Premi in natura, mettendo insieme gli arrivati della 70 e quelli della 28, per le prime cinque società.

A norma dell’art. 38 delle Norme per l’organizzazione delle manifestazioni non stadia 2018 è previsto un montepremi riservato agli italiani e italiane pari al 25% del totale nella 70 km.

Per la 70 km. saranno premiati i primi 3 atleti e le prime 3 atlete della classifica delle categorie Juniores/Promesse, SM, SM35, SM40 e successive fino a SM 70 e oltre e Juniores/Promesse, SF, SF35, SF40 e successive fino a SF70 e oltre.

Nessun premio in denaro (o fattispecie assimilabile: generici buoni valore, bonus, ingaggi, rimborsi spese di qualsiasi genere ed a qualsiasi titolo) può essere previsto per i possessori di “Runcard” e “Runcard EPS”.

 

MONTEPREMI

 

Il montepremi complessivo della manifestazione ammonta a € 700.

La quota di iscrizione comprende:

  1. Pacco gara, comprensivo di Maglia tecnica e prodotti offerti dagli sponsor.
  2. Pettorale di gara.
  3. Assicurazione RCT.
  4. Medaglia per gli atleti classificati della 70 km.
  5. Ristoro all’arrivo.
  6. Assistenza tecnica (ristori e spugnaggi lungo il percorso).
  7. Assistenza medica garantita su tutto il percorso, con punti fissi dislocati lungo il percorso ed in zona Arrivo con un pronto soccorso di emergenza.
  8. Servizio di cronometraggio curato dalla FICR di Savona
  9. Deposito borse (realizzato in zona protetta su ns mezzi) – consegna Finalborgo/ritiro Finalborgo per la 70 km./ ritiro Calizzano per la 28 km.
  10. Bagni e spogliatoi in zona di partenza (Chiostri di Santa Caterina).
  11. Docce, bagni e spogliatoi uomini e donne in zona di arrivo (Ex Colonia Rivetti).
  12. Massaggi all’arrivo a Finalborgo
  13. Il servizio navetta per il rientro degli atleti a Finalborgo da Calizzano – offerta libera a partire da € 1 a favore del Progetto Socializzazione e Benessere.
  14. Ristori e spugnaggi lungo il percorso.

Tale servizio navetta è riservato esclusivamente agli atleti iscritti riconoscibili dal pettorale. Esclusivamente gli atleti/runners che al momento della compilazione dell’iscrizione indicheranno la richiesta/volontà di usufruire del servizio navetta, avranno diritto al servizio stesso.

Art. 10) CONTROLLI

Alla partenza controllo del materiale in dotazione.

Senza pila o fascette rifrangenti non si parte.

Art. 11) Informazioni

Il tempo massimo è fissato in 12 ore fermo restando che tutti i finishers saranno inseriti nella graduatoria ufficiale.

Tutti i finishers ., anche coloro fuori dal tempo massimo, riceveranno la medaglia ufficiale de La Corsa della Corona subito dopo la gara in zona Arrivo.

Il pettorale, che deve essere posizionato sul petto in modo ben visibile e non deve essere ridotto (Regola 143.8),  all’arrivo non dovrà essere restituito all’organizzazione.

La classifica completa sarà disponibile a partire da domenica 1 luglio sulla pagina fb RunRivieraRun da lunedì 2 luglio su www.runrivierarun.com

La convalida delle classifiche deve avvenire da parte del Giudice Delegato Tecnico o del Giudice d’Appello.

Sarà assicurato un servizio fotografico.

La Società organizzatrice è coperta da assicurazione per incidenti in cui potessero incorrere i concorrenti, terzi o cose prima, durante e dopo la manifestazione.

Non saranno consentiti, pena la squalifica dell’atleta:

  • ai sensi della Regola 144.3 (a) del RTI:
  • l’andatura fatta in corsa da persone non partecipanti alla corsa stessa
  • la presenza sul percorso di accompagnatori, né in bicicletta né provvisti di veicoli a motore
  • ai sensi della Regola 240.8 (h):
  • ricevere o rifornirsi o prendere acqua in posto diverso da quelli stabiliti dagli organizzatori
  • Ai sensi della Regola 144.4 (d) sono consentiti strumenti portati personalmente dagli atleti come dispositivi per il controllo del ritmo cardiaco o della velocità o sensori di andatura, ma non potranno essere usati per comunicare con altre persone.

Art. 12) Prenotazioni alberghiere

Contattare Associazione Alberghi e Turismo di Finale Ligure e Varigotti

Tel. 019.694252

www.finaleligurehotel.it

Art. 13) Diritto di immagine

L’atleta iscritto a La Corsa della Corona autorizza espressamente l’utilizzo gratuito della propria immagine, dei propri dati personali insieme alle immagini fisse o in movimento ed alla sua diffusione a mezzo stampa e/o televisione per le finalità divulgative e promozionali, presenti e future, connesse a La Corsa della Corona e manifestazioni collegate sportive e/o promozionali.

Art. 14) Clausola finale di Salvaguardia

Gli atleti ed i responsabili delle Società di appartenenza degli stessi con l’invio della domanda di iscrizione a La Corsa della Corona dichiarano di conoscere e di accettare il regolamento pubblicato sul sito www.runrivierarun.com

Per tutto quanto non contemplato nel presente regolamento vigono le “Norme per l’Organizzazione delle Manifestazioni 2018” ed il Regolamento Tecnico Internazionale.

Gli atleti che non transiteranno nei punti di rilevazione dislocati sul percorso de La Corsa della Corona saranno squalificati.

L’Organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni o infortuni che dovessero accadere ai Concorrenti, a terzi o cose, prima, durante e dopo la manifestazione e ogni responsabilità per gli oggetti di valore e denaro lasciati nelle borse di cambio (parcheggio non custodito).

Art. 15) Ricorsi

Eventuali ricorsi dovranno essere presentati entro 30’ dall’esposizione delle classifiche in prima istanza verbalmente al Giudice d’arrivo e in seconda istanza per iscritto al Giudice d’Appello. Per tutto quanto non previsto espressamente dal presente regolamento si rimanda ai regolamenti generali della FIDAL. Il Gruppo Giudici di Gara potrà squalificare gli atleti che non transiteranno nei punti di rilevamento dislocati lungo il percorso.

 

Art. 16) Mancato svolgimento


Nel caso che la gara venisse annullata, rimandata ad altra data e/o, comunque, non svolta per cause non dipendenti e/o non riferibili alla volontà dell’Organizzazione, ivi inclusa la revoca della autorizzazione allo svolgimento da parte degli Organi Pubblici competenti, l’iscritto non potrà pretendere nulla dall’ASD RunRivieraRun, neppure a titolo di rimborso delle spese sostenute e di quelle a sostenersi in quanto la sottoscrizione  della domanda di iscrizione accetta senza eccezioni ciò che scritto e descritto nel vigente regolamento della competizione, attraverso la rinuncia a qualsiasi pretesa di risarcimento del danno e/o di indennizzo e/o di qualsivoglia pretesa reintegratoria e/o satisfattiva di un eventuale pregiudizio patrimoniale subito e subendo.

 

 

Art. 17) Modifiche

Le modifiche al regolamento di gara possono essere effettuate solo dopo averne dato comunicazione al CR Liguria e a FIDAL Nazionale e averne ottenuta l’approvazione. L’organizzazione si riserva, dietro comunicazione sopra descritta, di modificare il regolamento in qualunque momento, ai fini di garantire una migliore organizzazione della gara. Eventuali modifiche a servizi, luoghi ed orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti tramite e-mail oppure saranno riportate sul sito internet www.runrivierarun.com

Organizzatori

Asd RunRivieraRun, Via G.B. Montaldo 22 a Pietra Ligure

Tel. 019.6898607 (si riceve su appuntamento)

info@runrivierarun.it / www.runrivierarun.com

 

COSA ASPETTI?! ISCRIVITI ORA!